fernandagrossi.altervista.org

pittori

I COLORI LA PROSPETTIVA E ALTRI PRODIGI

Secondo gli scienziati il colore è: “quell’attributo dell’esperienza visiva che può essere descritta come avente dimensioni determinabili quantitativamente di tonalità, saturazione e luminosità.”  Persone come Manet, Van Gogh, Magritte, Picasso ecc. hanno sempre trovato insoddisfacente, o piuttosto, squallida questa definizione; pur essendo utile per gli scienziati che sperimentano in condizioni standard. Abbiamo detto nell’articolo sulla […]

Torna su